Le biblioteche di Antonio – Sinnos

biblioteche_di_antonio.1.1.1.gif
CONSEGNA DEI LIBRI A LAMPEDUSA
Sono partiti con la libreria itinerante Ottimomassimo i libri dell’edizione 2013 del progetto Le Biblioteche di Antonio per essere consegnati a Lampedusa e contribuire a far nascere la biblioteca che sarà inaugurata in autunno, grazie al progetto di Ibby “Libri senza parole”: dal mondo a Lampedusa e ritorno.
Oltre ai libri senza parole che arriveranno da tutto il mondo, si aggiungono quindi anche i circa 400 libri che ogni anno Sinnos dona ad una scuola in cui non c’è accesso ai libri e alla lettura. Lampedusa ha bisogno di una biblioteca che possa accogliere  i circa 600 bambini italiani e i tanti di passaggio, perché attraverso i libri si possa avviare una rinascita e una trasformazione dell’Isola, partendo dai libri e dai bambini.
Lampedusa è in qualche modo il simbolo di tutti i luoghi remoti e il progetto Ibby un’occasione per portare all’attenzione  delle amministrazioni e della società civile i bisogni di chi cresce lontano dai libri e dalla lettura.
Fino al 21 luglio sarà possibile visitare a Roma a Palazzo delle Esposizioni la mostra dei silent books legata al progetto.
(blogger lino-526)
Le biblioteche di Antonio – Sinnosultima modifica: 2013-06-20T06:58:00+02:00da pagineecolori
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *